La tecnologia Accapi FIR

È stata sviluppata impiegando l'energia di emissione infrarossa nella frequenza 4-14µm.

I benefici della fibra Accapi FIR

L’emissione di energia generata dalla fibra Accapi FIR velocizza i processi biochimici intra ed extra cellulari: l’ingresso dei nutrimenti essenziali e l’eliminazione delle tossine, migliorando di conseguenza l’idratazione dei tessuti ed il metabolismo cellulare.

La potenza naturale di un “motore a infrarossi”

L’energia infrarossa nella lunghezza d’onda compresa tra 4 -14 µm non si ferma agli strati epidermici superficiali ma agisce sul sangue e soprattutto sulla sua capacità di veicolare l’ossigeno e i nutrienti impiegati nei processi ossidativi da cui le cellule ricavano l’ATP, la “moneta corrente energetica” del corpo, il composto ad alta energia alla base della potenza fisica del motore muscolare. A questo straordinario risultato concorre senz’altro l’azione degli infrarossi sui legami di idrogeno del principale solvente impiegato dai sistemi viventi: l’acqua, che ne accresce la capacità di trasportare sostanze nutrienti e scarti metabolici.

Accapi FIR Energy Source

I raggi infrarossi esercitano un’azione terapeutica sul corpo umano e gli effetti principali che si ottengono con l’utilizzo della fibra Accapi FIR Energy Source sono molteplici:

MIGLIORAMENTOdella circolazione sanguigna
AUMENTOdell’ossigenazione muscolare
RILASSAMENTOmuscolare
INCREMENTOdelle performance

I risultati delle ricerche scientifiche di laboratorio confermano come l’emissione infrarossa della fibra Accapi FIR sia notevolmente superiore a quella di ogni altra fibra.

L'energia 4 - 14 µm per il tuo benessere

Termoregolazione

Per mantenere la temperatura corporea stabile a 37°C con ogni clima e sforzo, l’organismo equilibra termogenesi e termodispersione. Il calore prodotto dai muscoli in attività è omogeneamente distribuito nell’organismo dalla circolazione sanguigna e, se necessario, disperso con l’evaporazione del sudore. L’attività degli infrarossi su microcircolo e circolazione favorisce così la termoregolazione, e la loro capacità termogenica sottocutanea e fasciale protegge i muscoli in profondità, sia quando si è sudati che in condizioni di freddo anche estremo.

Prevenzione degli odori sgradevoli

Gli infrarossi svolgono un’azione equilibrante anche sulla flora batterica cutanea. La loro attività non è indistintamente antibatterica ma batteriostatica, rispettosa quindi dei batteri utili naturalmente presenti nella flora cutanea, come quelli che aiutano l’epidermide a mantenere acido il suo pH naturale. Viceversa l’azione batteriostatica degli infrarossi è attiva nei confronti delle colonie batteriche responsabili di odori sgradevoli, delle quali limita la proliferazione.

Scopri i prodotti con questa tecnologia